Credito sparito? Ecco Cosa Succede e Come Risolvere

Pubblicato da in Guide il 19 gennaio 2017 

Credito sparito

Improvvisamente il tuo credito telefonico è diminuito e ti hanno addebitato una manciata di euro senza spiegazione? Non si tratta di magia o di un problema relativo all’operatore telefonico. Il credito sparito è riconducibile a quelle pubblicità inopportune che infastidiscono non soltanto la navigazione su internet, ma che sono spesso più presenti nelle App che adoperiamo quotidianamente.

A prescindere dalla tipologia di sito che visiti, c’è sempre la possibilità di incorrere in fastidiose pubblicità che appaiono durante lo scorrimento o il caricamento delle pagine web. Anche molte applicazioni ormai ci interrompono visualizzando contenuti inopportuni e fastidiosi.

Su alcuni portali internet (soprattutto quelli di streaming di film e telefilm) la navigazione è davvero impossibile proprio a causa delle infinite pubblicità e dei popup che si aprono contro la nostra volontà e a volte, oltre a creare fastidio, ci fanno trovare anche brutte sorprese sul conto telefonico.

Come disattivare gli abbonamenti

In situazioni del genere, è importante intervenire con tempestività. La prima cosa da fare, è collegarsi al sito SelfCare a questo indirizzo. Basta inserire il numero di telefono su cui è stata attivata l’offerta truffaldina e completare la registrazione. Ci ritroveremo su una schermata di controllo piuttosto semplice ma ovviamente, ciò che ci interessa è la sezione “Abbonamenti” immediatamente visibile al centro della schermata. Cliccandoci sopra infatti potremmo avere una visione completa dei servizi abilitati sul nostro numero e di conseguenza, disattivarli in maniera permanente.

credito sparito

Come recuperare il credito sparito

Per recuperare la cifra addebitata, bisogna subito contattare il call center del proprio operatore e chiedere non soltanto il rimborso, ma anche l’abilitazione del cosiddetto WAP Barring. Si tratta di una barriera contro tutti i servizi premium ingannevoli che potrebbero consumare senza il vostro consenso il credito residuo attivando abbonamenti indesiderati.

E per navigare senza pubblicità?

Fortunatamente esistono ormai diverse protezioni contro le pubblicità invasive utilizzabili sia su smartphone che su computer. Per navigare senza fastidiose interruzioni puoi adoperare servizi come Adblock, installabile su qualsiasi piattaforma e che non necessita di alcuna configurazione. Basta installarlo e la navigazione diventerà non soltanto più pulita ma soprattutto più veloce.